L' Ordine social

Seguici suFacebookTwitter

Cerca nel sito

Giornata formativa con Visura S.p.A. per la gestione del Processo Telematico

Il 31 marzo 2015 è diventato operativo il c.d. Processo Telematico. L’Ordine degli Psicologi della Liguria ha stipulato una convenzione con Visura S.p.A., una società che fornisce un pacchetto software che semplifica gli adempimenti previsti dal Processo Telematico stesso. Per accedere alla convezione stipulata con la società Visura S.p.A. è necessario registrarsi al portale dedicato al seguente link: http://psicologi.visura.it, è possibile accedere alla tariffa agevolata solo nel momento in cui si procede all'iscrizione (non è visibile prima di quel momento).

Per tutti i colleghi interessati ci è gradito comunicare che in data martedì 21 aprile, dalle 15.30 alle 17.30, presso la sede dell'Ordine è stato organizzato un momento formativo gratuito in cui Visura S.p.A. illustrerà il funzionamento del software e le relative procedure da seguire.
La partecipazione all’evento è gratuita e possibile fino ad esaurimento posti. È necessaria la prenotazione: contattare la segreteria dell’Ordine al 010.541.225 oppure inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Documenti correlati
Convenzione tra Ordine Psicologi della Liguria e Visura S.p.A.
Sintesi della Convenzione

Iscrizione al RegIndE

Ricordiamo a tutti i colleghi che ricoprono il ruolo di Consulente Tecnico d'Ufficio l'obbligo di registrazione presso il RegIndE.

A partire dal 1 gennaio 2015 sarà possibile ricevere incarichi dal Tribunale solo se il CTU si è autenticato presso il RegIndE.

Per adempiere a tale formalità è necessario possedere i seguenti strumenti e documenti:

  • Una casella di posta certificata, i colleghi che non hanno ancora attivato la propria casella di posta elettronica certificata possono fare riferimento a questa guida;
  • Una firma elettronica qualificata o firma digitale, per attivarla è possibile possibile fare riferimento ad alcune aziende che mettono a disposizione il kit per firma digitale, ad esempio: Infocert, Aruba, Nextit; esistono vari formati di kit e una volta fatta la scelta basterà seguire la procedura guidata dell’acquisto ed eseguire il pagamento online con il metodo preferito.
  • Una scansione in formato pdf di un Conferimento di Incarico del tribunale.

Una volta in possesso di questi elementi è necessario autenticarsi presso il Ministero della Giustizia al seguente indirizzo: https://pst.giustizia.it/PST/authentication/it/pst_ar.wp.

La procedura di registrazione sembra essere piuttosto semplice, per maggiore informazioni è disponibile questa guida.