Comunicato CNOP: “Salvaguardare la funzionalità dell’Ordine”

27 ottobre 2017
Belloni

Importante comunicato del CNOP sulle elezioni degli ordini regionali:
“Salvaguardare la funzionalità dell’Ordine
Il DDL Lorenzin, di riforma delle profesioni sanitarie, già approvato in Senato ed il 25.10.17 anche alla Camera, prevede che i Consigli regionali/provinciali del nostro Ordine votino tutti insieme per avere un rinnovo tempestivo del Consiglio Nazionale (allineamento elettorale).
Essendo il CNOP formato dai presidenti regionali/provinciali, lo sfalsamento elettorale creatosi nel tempo ha creato problemi oggettivi nella funzionalità degli organismi nazionali, penalizzando la rappresentatività della Professione.
Questa nuova modalità elettorale è stata inserita nel decreto “milleproroghe”, approvato con Legge n.19 del 27.02.17, poiché i tempi di approvazione del DDL Lorenzin avrebbero potuto vanificare l’applicazione di tale allineamento.
La norma prevede che, ”al fine di garantire la piena operatività del CNOP”, i consigli territoriali votino contemporaneamente tutti insieme, prorogando a tale scopo le diverse scadenze per giungere unitariamente all’appuntamento elettorale.
Purtroppo la legge 19/17 è stata interpretata dal Ministero della Giustizia in modo difforme dal Ministero della Salute, che esercita dal 2007 l’Alta Vigilanza sull’Ordine e sotto i cui auspici è stata promossa.
L’applicazione di questa legge deve essere oggetto di confronto congiunto tra i due Dicasteri per giungere ad una univoca e corretta applicazione. Nelle more, il CNOP ha dovuto necessariamente sospendere ogni decisione nel merito.”
Vai al comunicato originale.