Pagamento quote 2018 con sistema PagoPA

05 febbraio 2018
Maria Irene

A partire dal 2018 le quote annuali dovranno essere saldate per legge secondo il sistema di pagamenti PagoPA*.
Info e modalità di pagamento tramite PagoPA sono disponibili alla pagina http://www.agid.gov.it/agenda-digitale/pubblica-amministrazione/pagamenti-elettronici

La Banca sta inviando agli iscritti, a mezzo posta ordinaria, un avviso di pagamento (riconoscibile dal logo pagoPA ) contenente:
– i dati dell’Ordine, definito Ente Creditore
– i dati personali dell’iscritto, definito Debitore
– l’importo e la data di scadenza del pagamento
– il codice avviso, da utilizzare per il pagamento della quota.

Il retro dell’avviso informa sul sistema PagoPA e sulle varie modalità di pagamento.

È possibile utilizzare questo sistema presso banche, sportelli Lottomatica, SISAL e altri prestatori di servizio di pagamento aderenti all’iniziativa tramite i canali messi a disposizione dagli stessi (es. Home Banking, Bancomat, APP da smartphone, sportello etc.): l’elenco dei punti aderenti al sistema PagoPA e delle loro condizioni di pagamento si trova a questo link http://www.agid.gov.it/agenda-digitale/pubblica-amministrazione/pagamenti-elettronici/psp-aderenti-elenco

N.B. QUALORA LA PROPRIA BANCA NON AVESSE ADERITO AL SISTEMA PagoPA, E’ POSSIBILE EFFETTUARE IL PAGAMENTO ONLINE SUL SITO DELLA BANCA DI SONDRIO A QUESTO LINK https://pagofacile.popso.it/pagoPA 

* Il sistema pagoPA, a cui tutte le Pubbliche Amministrazioni – compresi gli Ordini Professionali – sono obbligate ad aderire, è un sistema di pagamenti elettronici realizzato dall’Agenzia per l’Italia Digitale (AgID) in attuazione dell’art. 5 del Codice dell’Amministrazione Digitale e del D.L. 179/2012, come convertito in legge.