Modulistica e certificati

Ultimo aggiornamento: 27 dicembre 2017

Attività psicoterapica: annotazione sull’albo
Cancellazione dall’Albo: come richiederla
Certificato di iscrizione: come richiederlo o autocertificarlo
Crediti ECM per Tutor: come richiederli
Dati anagrafici: come modificarli
Tesserino: come richiederlo
Trasferimento: come richiederlo
Privacy: modulistica


ATTIVITA’ PSICOTERAPICA: ANNOTAZIONE SULL’ALBO

L’esercizio dell’attività psicoterapica, come normato dalla legge 56/89 è subordinato ad una specifica formazione professionale da acquisirsi, dopo il conseguimento della laurea in psicologia o in medicina e chirurgia, mediante corsi di specializzazione almeno quadriennali che prevedano adeguata formazione e addestramento in psicoterapia.

Qualora gli iscritti nella sezione A abbiano conseguito la specializzazione in psicoterapia, l’esercizio dell’attività di psicoterapeuta è annotato nell’Albo.

Se hai concluso una Scuola di Specializzazione riconosciuta puoi richiedere al Consiglio dell’ordine di annotare nell’Albo la tua specializzazione in Psicoterapia.

Puoi scaricare il modulo annotazione Psicoterapia o richiederlo presso la Segreteria dell’Ordine.
modulo annotazione Psicoterapia


CANCELLAZIONE DALL’ALBO: COME RICHIEDERLA

Quando un iscritto all’Ordine vuole cancellarsi dall’Albo deve presentare domanda scritta al Consiglio.

Alla domanda, presentata con marca da bollo da 16,00 euro, devono essere allegate:
– fotocopia delle ricevute di pagamento della tassa annuale relative all’anno in corso ed a quello precedente;
– fotocopia del proprio documento di identità.

Il Consiglio dell’Ordine, nella prima riunione successiva al ricevimento della domanda, potrà deliberare la cancellazione e comunicherà tramite posta all’interessato l’avvenuta cancellazione dall’Albo.

Puoi scaricare il modulo di cancellazione dall’Albo o richiederlo presso la Segreteria dell’Ordine.
modulo di cancellazione dall’Ordine


CERTIFICATO DI ISCRIZIONE: COME RICHIEDERLO O AUTOCERTIFICARLO

Quando un iscritto all’Ordine vuole un certificato che attesti tale iscrizione può:
– presentarsi di persona all’Ordine. Il certificato verrà emesso all’istante. Il costo del certificato é di 2,60 euro cadauno.
– in caso di impossibilità a venire di persona l’iscritto può inviare una richiesta per iscritto unitamente a 2,60 euro in francobolli. Non appena arriverà alla Segreteria dell’Ordine la richiesta, verrà compilato il certificato e spedito al più presto al richiedente.

Nel caso in cui sia richiesta una dichiarazione sostitutiva di certificazione (autocertificazioni disciplinate dall’art. 46 del DPR 445/2000) di iscrizione all’Ordine degli Psicologi è possibile sottoscrivere il modulo previsto.
Modulo di autocertificazione


CREDITI ECM PER TUTOR: COME RICHIEDERLI
Il Co.Ge.A.P.S. – Consorzio Gestione Anagrafica delle Professioni Sanitarie,  una banca dati nazionale per l’anagrafica e la gestione dei crediti ECM, si occuperà anche del riconoscimento dei crediti ECM derivanti da attività di tutoraggio dal 1 Gennaio 2014. Per ottenere i crediti bisognerà inviare direttamente al Co.ge.aps la documentazione. Per il riconoscimento dei crediti ECM derivanti da attività di tutoraggio svoltasi fino al 31 dicembre 2013, è ancora necessario rivolgersi all’Ordine nelle consuete modalità. L’Ordine provvederà a inoltrare al Co.Ge.A.P.S., per completezza del data-base del Consorzio, i dati relativi all’accumulo crediti per tutoraggio maturati dagli iscritti fino al 31 dicembre del 2103. Per maggiori informazioni, si consiglia di visitare la pagina del sito dedicata ai crediti ECM.

 


DATI ANAGRAFICI: COME MODIFICARLI

E’ compito del Consiglio dell’Ordine provvedere alla tenuta dell’Albo ed effettuarne la sua revisione almeno ogni due anni.
Ogni iscritto all’Ordine degli Psicologi ha comunicato, all’atto dell’iscrizione, la propria residenza.
La Segreteria, che cura costantemente l’aggiornamento dell’Albo, invita gli iscritti a comunicare qualunque variazione.
Puoi scaricare qui il modulo per la variazione anagrafica o richiederlo presso la Segreteria dell’Ordine.
Modulo per la variazione anagrafica


TESSERINO: COME RICHIEDERLO

A partire dal 2015 il tesserino per i nuovi iscritti viene prodotto in formato badge. Per chiedere la sostituzione della versione precedente cartacea con quella in formato badge è sufficiente inviare una richiesta via e-mail alla segreteria allegando una fototessera digitale.

Per ritirarlo occorre presentarsi personalmente presso la Segreteria dell’Ordine. Il tesserino viene consegnato direttamente al/la titolare: non può essere spedito né ritirato da terzi muniti di delega perché, come ogni documento, deve essere firmato davanti a un impiegato dell’ente che lo rilascia.


TRASFERIMENTO: COME RICHIEDERLO

Quando un iscritto all’Ordine della Liguria vuole essere trasferito ad un altro Ordine regionale o provinciale, occorre che presenti domanda scritta al Consiglio.
Alla domanda, a cui va apposta una marca da bollo da 16,00 euro, devono essere essere allegate:
– fotocopia delle ricevute di pagamento della tassa annuale relative all’anno in corso ed all’anno precedente;
– fotocopia del proprio documento di identità;
– ricevuta del versamento di 26 euro intestata a:

                Banca popolare di Sondrio n. 1273X08
                IBAN: IT63B0569601400000001273X08
                Intestato a : Ordine degli Psicologi della Liguria – Piazza della Vittoria 11/B, 16121 Genova
                Causale: Tassa di trasferimento

Ricevuta la domanda di trasferimento e verificata la correttezza della domanda il Consiglio dell’Ordine potrà deliberare il trasferimento e:

– dare all’interessato comunicazione tramite posta;
– dare comunicazione all’Ordine in cui l’iscritto intende trasferirsi;
– inviare la documentazione depositata presso l’Ordine della Liguria all’Ordine regionale presso cui l’iscritto intende iscriversi.

Puoi scaricare qui la richiesta di trasferimento o richiederla presso la Segreteria dell’Ordine.
Modulo richiesta di trasferimento


PRIVACY: MODULISTICA
Per la modulistica relativa al trattamento dei dati sensibili si rimanda alla pagina dedicata alla privacy.