L' Ordine social

Seguici suFacebookTwitter

Cerca nel sito

Privacy del sito

Ai sensi dell'art. 13 L. 196/03 informiamo di quanto segue: I dati raccolti servono esclusivamente all'espletamento dei servizi richiesti dagli utenti dell'Ordine degli Psicologi della Liguria. Tutti i dati sono trattati con modalità elettroniche e vengono utilizzati dall'Ordine degli Psicologi della Liguria attraverso operazioni meccaniche necessarie ad espletare i servizi richiesti, compresa la modifica e la cancellazione dei dati da parte del proprietario. I dati non vengono trasferiti ad alcuno. Sono tuttavia accessibili da parte dello staff tecnico incaricato dall'Ordine degli Psicologi della Liguria al fine di garantirne l'adeguata manutenzione e svolgere le operazioni eventualmente richieste dai legittimi proprietari dei dati registrati. Il proprietario dei dati ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile. In particolare ha diritto di ottenere informazioni su: origine dei dati personali; finalità e modalità del trattamento; logica applicata nel trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici. Inoltre il proprietario dei dati ha diritto di ottenere: l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati; la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; l'attestazione che le operazioni modifica e cancellazione sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Inoltre, il proprietario dei dati ha diritto di opporsi, in tutto o in parte, per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta. 

Albo

L'art. 61 del D. lgs. n. 196/2003 "Codice in materia di protezione dei dati personali" prevede che "..i dati personali diversi da quelli sensibili o giudiziari, che devono essere inseriti in un albo professionale in conformità alla legge o ad un regolamento, possono essere comunicati a soggetti pubblici e privati o diffusi, ai sensi dell'articolo 19, commi 2 e 3, anche mediante reti di comunicazione elettronica. Può essere altresì menzionata l'esistenza di provvedimenti che dispongono la sospensione o che incidono sull'esercizio della professione. L'ordine o collegio professionale può, a richiesta della persona iscritta nell'albo che vi ha interesse, integrare i dati di cui al comma 2 con ulteriori dati pertinenti e non eccedenti in relazione all'attività professionale. A richiesta dell'interessato l'ordine o collegio professionale può altresì fornire a terzi notizie o informazioni relative, in particolare, a speciali qualificazioni professionali non menzionate nell'albo, ovvero alla disponibilità ad assumere incarichi o a ricevere materiale informativo a carattere scientifico inerente anche a convegni o seminari". Ciò significa che l'Ordine degli Psicologi potrà diffondere anche mediante reti di comunicazione elettronica (es. sito internet) l'albo degli iscritti all'Ordine, nel quale verranno riportati i dati già inseriti nell'albo professionale cartaceo, quale il nome e cognome dell'iscritto, la data di nascita e la data di iscrizione all'albo. Dovranno essere esclusi i dati sensibili (relativi per es. allo stato di salute, ai carichi pendenti o procedimenti giudiziari), mentre se l'interessato lo richieda, potranno essere aggiunti altri dati che abbiano però una relazione con l'esercizio della professione. In sostanza, se non vi è una particolare richiesta dell'interessato, potranno essere diffusi - senza il consenso degli iscritti - i dati già pubblicati sull'albo cartaceo.

Titolare del trattamento dei dati è il Presidente dell'Ordine degli Psicologi della Liguria. Per ogni comunicazione è possibile scrivere via email alla Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure a: Ordine degli Psicologi della Liguria, Piazza della Vittoria 11/B - piano amezzato, 16121, Genova (GE), possibilmente a mezzo raccomandata.